DERMATOLOGIA

LA PSORIASI
(a cura della Dr.ssa Alessandra Demarie Medico Specialista in Dermatologia)

    É una malattia infiammatoria cronica della pelle a carattere recidivante, non infettiva né contagiosa, dovuta a fattori autoimmunitari, genetici e ambientali. Può manifestarsi a livello cutaneo con diversi aspetti clinici ed In alcuni pazienti possono essere contemporaneamente presenti diverse forme di psoriasi.
    É caratterizzata dalla presenza di placche arrossate sulla cute, ricoperte da spesse squame, che generalmente sono localizzate ai gomiti, ginocchia, dorso e cuoio capelluto.
    Vi sono diverse forme di psoriasi: la psoriasi a placche o psoriasi volgare (l'80% delle forme), la psoriasi pustolosa, la psoriasi guttata, la psoriasi inversa, la psoriasi eritrodermica e quella ungueale.
    La complicanza principale è rappresentata dall'artrite psoriasica che interessa le piccole articolazioni di mani e piedi ed evolve fino a causare vere e proprie erosioni osteoarticolari e, in alcuni, casi può giungere ad interessare anche le grandi articolazioni.
    Le forme gravi di psoriasi comportano un aumentato rischio cardiovascolare (di infarto e di ictus) e per tale motivo sono opportuni periodici controlli.